Entries by diada

Storia della Pizza

Nel XVI secolo, a Napoli, venne dato il nome di pizza ad un pane schiacciato. La prima vera unione tra la pasta ed il pomodoro (accolto all’inizio con diffidenza perché molti europei credevano fosse velenoso) avvenne a metà del Settecento nel Regno di Napoli. Nel 1843, lo scrittore ed esperto di cibo Alexandre Dumas descrive […]

Pizza no profit

La prima Scuola per pizzaioli è stata aperta all’interno dell’Istituto Penale per i minorenni di Nisida per favorire l’inserimento nella vita sociale e lavorativa di alcuni ragazzi detenuti. L’iniziativa non ha tanto l’ambizione di formare ottimi pizzaioli, quanto l’obiettivo di creare un’occasione di incontro tra l’imprenditoria della ristorazione e alcuni giovani detenuti desiderosi di trovare […]

Pizza Business

La pizza rappresenta un antidoto contro la crisi perché consente di consumare in compagnia un prodotto di qualità, a buon prezzo. Nella mappa dei prodotti per occasione di consumo la pizza figura, in Italia, in tutte le categorie considerate nell’indagine Fipe (colazione, pranzo funzionale, pranzo conviviale, spuntino e cena). Mercato italiano Gli italiani consumano 56 […]

Campionati internazionali per pizzaioli

La 22esima edizione del Campionato Mondiale della Pizza 2013 – organizzato dalla rivista “Pizza e Pasta Italiana” – si è svolto quest’anno, per la prima volta, a Parma (15 – 17 Aprile 2013) sede dell’Autorità Europea per la Sicurezza alimentare (Efsa). L’evento rappresenta un punto d’incontro e di riferimento per operatori e imprenditori del settore […]

Cuocere la Pizza nel forno a legna

Chi prepara la pasta per fare la pizza qualche ora dopo, deve usare un po’ più di lievito rispetto a chi prepara l’impasto 12 ore prima. Alcuni lasciano lievitare anche più tempo, usando pochissimo lievito (conservando l’impasto in frigorifero). Si parte dall’acqua, si scioglie il sale (meglio se di Cervia o della Sicilia) all’interno del recipiente, […]

Pizza napoletana Stg: Disciplinare di Produzione

Per fregiarsi del titolo di “napoletana Stg”, secondo il Disciplinare di produzione certificato da Bruxelles, la Pizza deve avere un diametro non superiore ai 35 cm. e il bordo rialzato fra 1 e 2 cm. Ingredienti Le materie prime di base caratterizzanti la “Pizza Napoletana” sono: farina di grano tenero, lievito di birra, acqua naturale […]

Pizza Expo 2015 Las Vegas

Happy to be back at the 2015 International Pizza Expo at Vegas! Visit us at Anima di Pizza Booth #572: Enjoy the art and pleasure of freshly prepared pizzas by Maestro Carmelo with five different types of our “00” Italian flour.